Goalball: sport per atleti forti

Le nostre due squadre di goalball hanno iniziato il campionato italiano ad Ascoli Piceno il 28 e 29 aprile ed hanno proseguito il percorso sabato 12 e domenica 13 maggio a Sarnico (BG), in attesa di concludere la stagione a Bologna il 2 e 3 giugno.

Omero Bergamo-A guida nettamente la classifica e si appresta a vincere l’ottavo scudetto della sua storia. Il distacco di sei punti sul Colosimo Napoli-A, tradizionale rivale per la conquista del tricolore, già battuto in entrambi gli incontri ad Ascoli e gli otto punti sulla squadra rivelazione del campionato, l’Italia Under-22, permette di affrontare le cinque partite bolognesi in maniera tranquilla perchè, dopo aver vinto tutte e nove le partite già disputate, otto delle quali prima della fine dei tempi regolamentari (quando si raggiungono i 10 gol di distacco, la partita viene dichiarata conclusa).

Riteniamo che i doppi incontri con Bolzano ed Italia Under-22 ed il ritorno con Omero Bergamo-B non dovrebbero costituire ostacoli insuperabili; in ogni caso, sono sufficienti tre vittorie per avere la certezza matematica.

Omero Bergamo-B, purtroppo, non riuscirà a ripetere l’ottimo terzo
posto della stagione precedente perchè si trova all’ultimo posto in
classifica a soli tre punti. Le cinque partite di Bologna potrebbero
consentire di conquistare un po’ di punti per abbandonare il fondo della classifica.

I nostri protagonisti della prima squadra sono: Christian Belotti, Gennaro Florio, Dario Merelli ed Emanuele Nicolò, guidati in panchina dal giovane Martino Gaddari fresco del brevetto di allenatore.

La nostra compagine: Omero Bergamo-B è composta da: Massimo
Bernardi, Rocco Ceci (vedente), Mario Frison, Mario Locatelli e Lorenzo Perico
, guidati in panchina dall’esordiente Diego Belotti.

La classifica del campionato, dopo nove partite per tutte le squadre, è la seguente:

  • Omero Bergamo-A 27
  • Colosimo Napoli-A 21
  • Italia Under-22 19
  • L’Aquilone 12
  • Bolzano 9
  • Colosimo Napoli-B 9
  • Nuova Realtà Campana (AV) 7
  • Omero Bergamo-B 3.

Nella squadra Italia Under-22, promossa dalla FISPIC, milita anche un nostro giovane atleta: Filippo Pezzotta di soli 15 anni e l’allenatore della nazionale Francesco Gaddari lo ha voluto per consentirgli di giocare e di fare esperienza.

Alessandro Belotti
image_pdf[ versione PDF ]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *