CRE: il pensiero di Iris

Penso che le esperienze che io e tutti gli altri partecipanti abbiamo fatto in queste tre settimane siano state di grande aiuto per tutti.

Sia per noi ragazzi, perchè ci hanno aiutato a crescere, socializzare, imparare nuove cose ed essere sempre più autonomi in tutto. Ma ha aiutato anche tutti i volontari e gli organizzatori, perchè secondo me li ha fatti sentire bene dentro, e man mano che i giorni passavano io vedevo come loro si rendevano conto sempre di più, che ognuno può imparare qualcosa dall’altro.

Tutte le esperienze che ho fatto con loro e con il gruppo Omero in generale mi sono servite moltissimo per crescere, per avere sempre più persone su cui contare, e quando mi sentivo triste loro c’erano sempre.

Durante le tre settimane di luglio in cui stavo con loro ho affrontato ogni giorno dicendomi che ci si aiuta a vicenda… sempre.

Questo gruppo mi ha regalato molto, non solo molte esperienze che ho usato per la mia crescita e la mia autonomia, ma anche gioia, felicità, bellissimi ricordi, e la consapevolezza che non sarò mai sola.

In conclusione ci tengo a ringraziare tutti, dai volontari, agli organizzatori, ai partecipanti, perchè queste iniziative hanno contribuito a renderci tutti persone migliori.

Iris